Frequently Asked Questions (FAQ)

In questo documento sono presenti le risposte alle domande più frequenti che ci sono state rivolte dagli utilizzatori di iCarry.

Che cos'è iCarry?

iCarry ha un costo per gli utenti?

Come vengono contattati i corrieri?

Dove e come avviene la consegna?

Quali sono i metodi di pagamento?

Come fa iCarry a mantenere le mie informazioni e i miei dati personali al sicuro?

Quanto costa la consegna?

In quanto tempo avviene la consegna?

Come faccio a scegliere un corriere che possa essere ritenuto piu' affidabile tra tutti gli altri?

Come faccio a mettermi in contatto con il corriere che deve venire da me a ritirare il pacco?

Come faccio a diventare un corriere occasionale?

Vorrei iscrivere la mia azienda di corrieri, come faccio?

Mi sono registrato, ma non mi è arrivata la mail di conferma, come risolvo?

Come fanno gli utilizzatori del servizio iCarry a contattarmi?

Devo possedere uno smarthphone per svolgere il servizio?

Come faccio ad inserire quando sono disponibile per le consegne?

Cosa succede se si modificano gli orari programmati?

Come posso ottenere il mio rimborso spese per ogni consegna che faccio e come vengo pagato?

E se non dispongo di PayPal?

Che tempi di consegna devo garantire?

Che differenza c'è tra un corriere occasionale e un corriere professionista?

Nel caso dovessi smarrire il pacco da consegnare, o subisco un furto, che succede?

Cosa è vietato inserire nei pacchi per i corrieri occasionali?

E se qualcuno annulla una spedizione mentre sono già sulla mia strada verso il ritiro dell'oggetto?

Che cos'è iCarry?

iCarry rappresenta il primo social courier italiano: permette di risparmiare tempo e denaro, consentendo al corriere occasionale di ottenere un contributo spese per i suoi viaggi e consentendo al corriere professionista di aumentare il suo parco clienti. Collegandosi su www.icarry.it, qualsiasi persona che necessiti di consegnare un pacco o una lettera nella propria città può cercare e trovare altri utenti disponibili ad effettuare tale consegna al suo posto, in cambio di un contributo alle spese di chi sta consegnando. Il tutto avviene, quindi, in piena filosofia sharing economy: risparmiare tempo e denaro, ottimizzando e migliorando gli spostamenti delle persone, aggiungendo servizi innovativi.

iCarry ha un costo per gli utenti?

PER IL MITTENTE

La registrazione alla piattaforma è gratuita e i costi per il servizio sono azzerati. Per quanto riguarda le spedizioni in sé, potendo ogni corriere impostare il contributo spese (per quello occasionale) e il prezzo (per il corriere professionista) che più ritiene opportuno, i costi variano a seconda della distanza e della persona/azienda contattata. E' stimato un pagamento medio tra i 7 e i 10 euro a spedizione.

PER IL CORRIERE OCCASIONALE

I costi di registrazione al servizio sono azzerati. Per quanto riguarda il prelevamento dei fondi trattenuti da iCarry a scopo precauzionale e rilasciati sul conto virtuale del corriere occasionale, il corriere occasionale dovrà corrispondere a PayPal (se sceglie questo servizio di prelevamento) le commissioni previste da PayPal stessa.

PER IL CORRIERE PROFESSIONISTA

I costi di registrazione al servizio sono azzerati.

Come vengono contattati i corrieri?

Gli utenti che necessitano di spedire un pacco o una lettera cercano e contattano tramite la funzione di ricerca il corriere che più si configura con i loro bisogni. Quando un utente contatta un corriere, a quest'ultimo viene notificato il contatto tramite notifica web sulla piattaforma e un'email che riassume tutti i dati della spedizione richiesta, tra cui destinatario, luogo di ritiro, luogo di consegna, costi/km calcolati dall'algoritmo di iCarry e le eventuali informazioni specifiche sul pacco.

Dove e come avviene la consegna?

Le modalità di ritiro e consegna vengono stabilite dagli utenti al momento del contatto. Sarà cura del mittente accertarsi di poter essere presente al ritiro del pacco da parte del corriere, il quale avrà facoltà di chiedergli un documento, per essere sicuro che sia proprio da lui che deve prendere il pacco da consegnare. Alla consegna sarà cura del destinatario essere reperibile nel luogo indicato dal mittente e verificare il contenuto del pacco. Il destinatario comunicherà al mittente l'avvenuta spedizione, per poi quest'ultimo andare a sbloccare il versamento al corriere (qualora ciò non avvenga entro due giorni e non ci siano controversie aperte in atto, il pagamento verrà rilasciato automaticamente sul conto del corriere).

Quali sono i metodi di pagamento?

Per usufruire del servizio di iCarry è possibile pagare con PayPal o Carta di credito/debito o prepagata.

Come fa iCarry a mantenere le mie informazioni e i miei dati personali al sicuro?

iCarry mantiene tutti i dati raccolti strettamente confidenziali e al sicuro, rispettando la tua privacy: i dati sono infatti cifrati a 256bit tramite certificato SSL di ultima generazione.
Utilizziamo i dati personali per eseguire le richieste inoltrate, comunicandoli a terzi solo nel caso in cui ciò si reputi necessario, nel rispetto delle normative previste ai sensi del Codice Civile e Penale. Le nostre infrastrutture informatiche (cioe' dove fisicamente risiedono i vostri dati) sono ampiamente protette da Firewall e tecnologie avanzate di controllo, protezioni queste garantite dal nostro server provider.
Per quanto riguarda i dati finanziari relativi a carte di credito e affini, questi non vengono gestiti da iCarry, ma direttamente da PayPal che è in grado di garantire un livello di estrema sicurezza nel campo delle transazioni online.

Quanto costa la consegna?

Il bello di iCarry è proprio questo: le persone che fanno parte della piattaforma e della schiera di corrieri occasionali, decidono autonomamente quanto chiedere di contributo spese per una determinata consegna. Ma come? Non certo stando a contrattare, perdendo tempo! Infatti ogni corriere avrà la possibilità di inserire dei valori statici e dinamici a km… con un complesso e veloce algoritmo che ora non stiamo a spiegarvi in quanto noiosissimo, iCarry farà il resto quando voi immetterete la via di partenza e arrivo del pacco, mostrandovi la lista dei corrieri disponibili e i contributi richiesti.

In quanto tempo avviene la consegna?

Le opzioni predefinite sono quattro: entro 4 ore, entro 8 ore, entro 24 ore, oppure oltre 24h. Nulla vieta di mettersi d'accordo con il corriere per una diversa tempistica :)

Come faccio a scegliere un corriere che possa essere ritenuto piu' affidabile tra tutti gli altri?

Fai attenzione ai feedback rilasciati dagli altri utenti (specie a quelli negativi!) e leggi la sua descrizione personale, se ti senti sicuro, contattalo. Siamo esseri umani, non sempre ci prendiamo l'un con l'altro, pero' di una cosa puoi stare certo: chi è umano può sbagliare, ma chi sbaglia ripetutamente e/o appositamente viene estromesso da questa community, prima che tu possa dire "iCarry".

Come faccio a mettermi in contatto con il corriere che deve venire da me a ritirare il pacco?

Innanzi tutto, registrati! Ci vogliono 2 minuti e ciò ti garantisce di poter navigare liberamente in tutte le aree del sito, compresa la funzione per contattare i corrieri.
Una volta che ti sei registrato, clicca sull'apposita voce "contatta" vicino al nome e alla foto del corriere, immetti tutte le informazioni che ritieni utili e/o indispensabili e invia la richiesta. Il corriere riceverà la notifica istantaneamente e ti risponderà, dicendo se accetta o meno (e in quest'ultimo caso perché, eventualmente).

Come faccio a diventare un corriere occasionale?

Registrati! Proprio lì in alto a destra :) – Una regola: NIENTE NICKNAME, solo nome e cognome veri, è una piattaforma che si pone la sicurezza di tutti come primo anello della catena, questa ^^ Documento di riconoscimento alla mano (meglio… foto del documento da caricare a portata di click) e 5 minuti di pazienza nel terminare la procedura. Se non riesci a caricare il documento nell'apposita sezione, non ti preoccupare, invialo ad assistenza@icarry.it tramite email. Una volta completata tutta la procedura, resta in attesa della conferma dal team di iCarry che vaglierà il tuo documento di riconoscimento. Quando verrai accettato, ti invieremo un'email di conferma e potrai iniziare ad impostare i valori dei tuoi contributi spese e i km che sei disposto a coprire come raggio d'azione, per iniziare da subito ad essere contatto per le consegne. Completa il profilo subito con accuratezza per utilizzare al meglio il servizio e aumentare l'affidabilita' degli utenti.

Vorrei iscrivere la mia azienda di corrieri, come faccio?

Registrati nello stesso modo del corriere occasionale, ma utilizzando il bottone "azienda". Ricordati che nel tuo caso iCarry ha bisogno di vedere la tua licenza di corriere e i dati aziendali. Inoltre, iCarry ti contatterà direttamente per valutare la tua ammissione alla piattaforma.

Mi sono registrato, ma non mi è arrivata la mail di conferma, come risolvo?

Niente panico! Riprova in qualsiasi momento o sentiti libero di contattarci :)

Come fanno gli utilizzatori del servizio iCarry a contattarmi?

Per essere contattato sulla piattaforma è IMPORTANTISSIMO che tu abbia attivato lo switch in alto a sinistra vicino al logo iCarry (verde vuol dire che sei attivo): da quel momento, se hai la piattaforma aperta sul pc o tablet o smartphone, puoi ricevere INSTANTANEAMENTE le notifiche di qualcuno che ti sta contattando per effettuare una consegna; contemporaneamente riceverai anche le email di contatto, ma essendo più lento il servizio email in generale, ti consigliamo di essere sempre attivo sulla piattaforma, per non perdere alcun contatto.

Devo possedere uno smarthphone per svolgere il servizio?

E' fortemente consigliato disporne, al fine di tenere traccia di tutto ciò che avviene nella piattaforma (contatti ecc.) e specie per poter effettuare le prove fotografiche, chiamate da noi "selfie di consegna", che ti garantiranno prova certa dell'avvenuta consegna, a fronte di un'eventuale contestazione di mancato servizio (che ci auguriamo non ci sia mai!).

Come faccio ad inserire quando sono disponibile per le consegne?

Niente di più semplice: abbiamo costruito la piattaforma intorno ad un semplice concetto, green sei attivo, grigio sei disattivo, esattamente come avviene su ogni smartphone per le funzioni attive/disattive. Sappiamo quanto tu ami la tecnologia, ecco perchè iCarry è semplice quanto un toggle on/off :)

Cosa succede se si modificano gli orari programmati?

Sappiamo tutti che può succedere di restare bloccato nel traffico (specie in città come Roma e Milano), ecco perché abbiamo dato un largo margine di 4 ore anche per le consegne più rapide. A seconda del tempo di consegna previsto, se il corriere giunge con molto ritardo, il mittente ha diritto ad un parziale rimborso sul contributo spese… certo, sta al mittente chiedere tale rimborso ad iCarry, percio' in caso vedete di star facendo tardi, contattate il mittente e regolatevi prima di arrivare in ritardo o mancare la consegna ;)

Come posso ottenere il mio rimborso spese per ogni consegna che faccio e come vengo pagato?

Ogni rimborso spese è salvaguardato da iCarry che, a consegna effettuata, lo rilascia sul tuo conto virtuale dentro la piattaforma; quando vuoi ritirarlo via PayPal puoi farlo tramite apposita funzione nella tua area "Riepilogo" personale. iCarry rilascera' i fondi entro 72 ore lavorative.

E se non dispongo di PayPal?

Attualmente PayPal è il sistema di pagamento predefinito, però stiamo valutando l'implementazione di ulteriori modalità. Se non disponi di un account PayPal e vuoi riscuotere il pagamento delle consegne, contattaci e ti gireremo il tutto via bonifico bancario (I tempi di ricezione bonifici potranno allungarsi fino a 15/20 giorni). Ah! Durante la registrazione, puoi inserire l'email con cui ti stai registrando nel campo "Email PayPal", cosi' da essere eventualmente gia' pronto se un giorno attiverai un conto PayPal.

Che tempi di consegna devo garantire?

Dipende dall'accordo con il mittente per il quale hai preso il compito di effettuare la consegna. Solitamente per consegne giornaliere le opzioni sono entro 4 ore o entro 8 ore, inoltre c'è la possibilita' di pianificazione oltre le 24 ore.

Che differenza c'è tra un corriere occasionale e un corriere professionista?

Il corriere occasionale è una persona che si sposta per un motivo personale e, nel farlo, ha la possibilità di effettuare una consegna al posto di qualcun altro a fronte di un contributo spese regolato da lui stesso; il corriere professionista è un'azienda (individuale o società che sia) con regolare licenza di trasporto per beni, merci e "varie", con prezzi definiti che effettua una prestazione lavorativa su richiesta.

Nel caso dovessi smarrire il pacco da consegnare, o subisco un furto, che succede?

"Nella vita si tampona", lo dice il mitico Carlo Verdone nel film Grande, Grosso e Verdone… In caso il pacco dovesse essere danneggiato, smarrito o rubato, per cause di forza maggiore, ti invitiamo a contattare al più presto il mittente e a regolare con lui la faccenda. Siamo sicuri che amichevolmente si possano (e si dovrebbero) regolare tutte le problematiche di questo mondo.

Cosa è vietato inserire nei pacchi per i corrieri occasionali?

E' severamente vietato spedire i seguenti articoli:

  • droghe di ogni genere;
  • liquidi e esplosivi infiammabili come fuochi d'artificio, stelle filanti, benzina, etc.;
  • armi da fuoco o armi di qualsiasi tipo;
  • munizioni;
  • airbag;
  • animali.
  • E' possibile spedire piccole quantita' di:
  • monete, contanti, francobolli;
  • sigarette o prodotti contenenti tabacco;
  • vino, birra o altri alcolici;
  • medicine;
  • batterie al litio;
  • solventi;
  • prodotti chimici;
  • vernici.

Qualora tu voglia spedire qualcosa di non illegale, ma "pericoloso" o di cui non sei sicuro dell'effettiva pericolosità di trasporto, ti invitiamo a contattare un corriere professionista, il quale saprà indicarti la via più giusta per il tuo pacco.

E se qualcuno annulla una spedizione mentre sono già sulla mia strada verso il ritiro dell'oggetto?

Tranquillo, può accadere anche questo, ma sei coperto. iCarry infatti ti garantisce fino al 100% del contributo spese. Come?
Se sei già in viaggio per il ritiro e vieni avvisato tempestivamente dell'annullamento della richiesta di consegna, hai diritto al 50% del contributo spese previsto. Se invece hai già prelevato il pacco, ma il destinatario non può aspettarti o ti viene richiesto dal mittente di ritornare l'oggetto, hai diritto al 100% del contributo spese.